Q Design

Perchè il Web design è la professione del futuro

Nella società moderna si sente parlare sempre più spesso  di nuove professioni come quella del copywriter, del graphic, del digital o del web design. Si tratta di mestieri nuovi legati allo sviluppo di Internet. Online, infatti, esistono migliaia di siti che si occupano praticamente di ogni cosa: dalla politica all’attualità, dall’economia all’arte, dalle scommesse ai giochi come il sito codice-bonus.net che offre alcune delle promozioni più vantaggiose del circuito. Ma perchè quella del Web design è considerata una delle professioni più promettenti del futuro? Scopriamolo insieme.

Chi è il Web designer

Quella del web designer è una nuova figura professionale legata, come anticipato, allo sviluppo del Web, delle piattaforme Social, delle App e dei tanti Device disponibili oggi sul mercato. Un bravo Web designer deve avere principalmente competenze di natura grafica a cui, però, deve aggiungere anche nozioni di marketing. Diversamente dal Web developer che si occupa dello sviluppo, della programmazione e dell’implementazione informatica dei diversi prodotti disponibili su internet, il Web designer ne cura principalmente l’aspetto estetico

Cosa fa il Web designer

L’obiettivo del Web designer è quello di rendere le interfacce di siti, App, portali,  device etc. quanto più accattivanti e usabili possibile per l’utente. Un’interfaccia grafica, infatti, deve essere esteticamente attraente ma, al contempo, anche  “user friendly”. Per questo nel suo lavoro il Web designer deve costantemente confrontarsi sia con il Web developer- che cura la programmazione e lo sviluppo dei prodotti- sia con il reparto o con il referente marketing e comunicazione che è invece responsabile dei contenuti e delle strategie alla base dei prodotti stessi. 

Perchè il Web designer è così importante

In una società così competitiva come quella moderna, per far crescere il proprio business- qualunque esso sia- è importante distinguersi dalla massa e, soprattutto, è fondamentale diversificarsi rispetto ai propri competitor. Ciò vale sia per i soggetti privati che per le grandi imprese: la concorrenza sempre più agguerrita, infatti, richiede dei notevoli sforzi in termini di marketing e comunicazione per consolidare i propri clienti e accaparrarsi costantemente nuovi target e nuovi potenziali acquirenti. Nella maggior parte dei casi questa competizione si svolge proprio sul Web e da ciò si deduce quanto sia importante avere dei siti, delle app, dei portali, dei device etc. che abbiano delle interfacce facili da usare e belle da vedere. Ecco perché il ruolo del Web designer è così importante e in futuro, con il costante aumento della digitalizzazione e dell’e-commerce, questa professione acquisirà ancora più importanza. Non è un caso che tutte le maggiori aziende abbiano già integrato i loro reparti marketing prevedendo la nuova figura del Web designer.

 

Come diventare Web designer

Per diventare un Web designer è possibile scegliere uno dei tanti corsi disponibili sia in Italia che all’estero. Molti di questi corsi possono essere svolti anche da remoto il che li rende ancora più interessanti. Chi volesse coniugare le competenze di Web designer con quelle di Web developer può conseguire una laurea in informatica specializzandosi in seguito con qualche corso di grafica o design.

Non è possibile lasciare nuovi commenti.